Grazie alla demolizione e alla ricostruzione dell’Hotel Tofana ha avuto la possibilità di utilizzare la moltitudine di sfaccettature che il mondo della montagna offre come ispirazione per l’architettura e l’interior design. Il concetto „EXPLORER’s Home“ trasporta lo spirito sportivo e accogliente della famiglia che è proprietaria dell’hotel nella costruzione stessa...

-dsc0600-copia

La tradizionale conduzione famigliare dell’albergo inizia nel lontano 1933, tradizione che è passata in mano alla terza generazione nel 2011. L’entusiasmo per lo sport di cui i due proprietari Günther e Verena Frena traboccano, funge come fulcro per il progetto. La dinamicità dimostrata dai proprietari che si dividono tra essere istruttori di yoga, pilates, Mountain-bike, sci, snowboard e guide alpine fa in modo che il nuovo Tofana debba adattarsi al genio atletico dei due proprietari. Per creare questa circostanza, la montagna - dopo aver subito una fase di astrazione - viene usata come principale ispirazione per il concetto dell’insieme dell’architettura. La silhouette formata dall’edificio dialoga con il paesaggio che lo circonda e si quasi immedesima in esso ricordando - grazie anche agli alberi che sono disposti sulla costruzione - la cima di una montagna. L’hotel funge praticamente come accampamento base per gli ospiti.

All'Hotel Tofana EXPLORER's Home tutti si sentono come a casa. Ciò è dimostrato dai numerosi premi e riconoscimenti per il design.

Nominato e premiato per innumerevoli premi:
Design Award & Competition 2018 nella categoria Hospitality
German Design Award Special 2018
The Plan Award 2018
Il meglio su Archilovers - "più amato"
Edificio dell'anno 2018